Testo unico decreto legislativo 81/2008 aggiornato aprile 2019

Esattamente a 11 anni dalla sua prima apparizione, arriva l’aggiornamento di aprile del Testo Unico.
Il Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n.81, noto come “Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro” (TUSL), è stato varato per riunire numerose precedenti normative concernenti la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, riformandole, armonizzandole o abrogandole.

Normative abrogate:
D.P.R. 27 aprile 1955, n. 547;
D.P.R. 7 gennaio 1956, n. 164;
D.P.R. 19 marzo 1956, n. 303, fatta eccezione per l’articolo 64;
D.Lgs. 15 agosto 1991, n. 277;
D.Lgs. 19 settembre 1994, n. 626;
D.Lgs. 14 agosto 1996, n. 493;
D.Lgs. 14 agosto 1996, n. 494;
D.Lgs. 19 agosto 2005, n. 187;
Art. 36 bis, commi 1 e 2 del D.L. 4 luglio 2006 n. 223, convertito con modificazioni dalla L. 5 agosto 2006, n. 248;
Art. 2, 3, 5, 6 e 7 della L. 3 agosto 2007, n. 123.

Il D.Lgs. 81/2008 costituisce attualmente il principale riferimento normativo generale per la tutela della persona e dell’organizzazione nell’ambito lavorativo, abrogando, è bene rimarcarlo, il già noto D.Lgs. 626/1994. Il Testo Unico è stato parzialmente corretto e integrato dal Decreto legislativo 3 agosto 2009, n.106 (D.Lgs. 106/2009) e da successivi ulteriori decreti che ne perfezionano il corpus normativo.

L’ Ispettorato Nazionale del Lavoro ha rilasciato l’edizione arricchita del D.Lgs. 81/08, aggiornata ad aprile 2019. Contiene tutti i 306 articoli e 51 allegati del decreto legislativo, completati dalle ultime modifiche e integrazioni che ne fanno un documento sempre più corposo, comprendente accordi Stato-Regioni, decreti attuativi, circolari, interpelli e decreti collegati. La nuova revisione rimpiazza la versione precedente che risaliva a febbraio 2019. Il documento così elaborato rappresenta un ausilio completo e di facile consultazione per gli specialisti della medicina del lavoro, tecnici della sicurezza e datori di lavoro.
L’edizione aggiornata di aprile 2019, ultima versione a tutt’oggi, è resa disponibile qui di seguito, per la visualizzazione e il download
.

Documento nel formato pdfVisualizza Testo Unico D.Lgs. 81/2008 – ed. aprile 2019 (PDF 14,8 MB)

Documento compresso nel formato zipScarica Testo Unico D.Lgs. 81/2008 – ed. aprile 2019 (ZIP 13,7 MB)

Rispetto all’edizione di febbraio 2019 sono state introdotte le seguenti novità:
– Inserito il Decreto Interministeriale 22 gennaio 2019 – Individuazione della procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare (GU n. 37 del 13/02/2019).
– Aggiornato il link esterno alle tabelle delle tariffe adottate per le attività di verifica periodica delle attrezzature di lavoro di cui all’allegato VII, ulteriormente adeguate ai sensi articolo 1, comma 2) del decreto dirigenziale del 23 novembre 2012 dall’allegato I alla nota prot. n. 4393 del 04/03/2019 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
– Sostituito il Decreto Direttoriale n. 89 del 23 novembre 2018 con il Decreto Direttoriale n. 8 del 25 febbraio 2019 -Ventunesimo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche di cui all’art. 71 comma 11 (link esterno all’Allegato).
– Inseriti gli interpelli n. 1 del 31/01/2019 e n. 2 del 15/02/2019 e n. 3 del 20/03/2019.
– Modificati gli articoli 74, commi 1 e 2, e 76, commi 1 e 2, ai sensi Decreto Legislativo 19 febbraio 2019, n. 17 (GU n.59 del 11/03/2019 2018 in vigore dal 12/03/2019).
– Inserito il decreto legislativo 4 dicembre 1992, n. 475, così come modificato dall’art. 1 del Decreto Legislativo 19 febbraio 2019, n. 17 (GU n.59 del 11/03/2019 2018 in vigore dal 12/03/2019).

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su LinkedinCondividi via emailCondividi su Whatsapp